La storia del panettone meneghino simbolo del Made in Italy nel mondo


Il panettone milanese è tra i simboli più apprezzati del Made in Italy, conosciuto in tutto il mondo. A Natale su tutte le tavole per tradizione il dolce panettone chiude in bellezza il pranzo delle feste.






di Giovanni Abruzzo

Il Panettone originale ha la tipica forma cilindrica. Nella ricetta tradizionale è confezionato con uova, burro, farina, uvette, scorze di arancia e cedro candite. Oggi ne esistono diverse versioni, con cioccolato, ripieni di tante creme, per non parlare di quelli “senza”, per chi non gradisce uvette e canditi.


La storia del panettone è antica, risalirebbe al 1400, nella Milano del duca Ludovico il Moro. Due sono le leggende più accreditate legate alla nascita di questo dolce. Una vuole che venga da una ricetta fatta all’ ultimo momento per rimediare al danno del cuoco di corte che bruciò il dolce destinato ad importanti commensali del duca proprio nel giorno di Natale.


Fu allora che un aiuto cuoco, chiamato Toni, ebbe l’idea di fare un dolce con gli ingredienti recuperati in cucina. Ne venne fuori un pane dolce che il cuoco acconsenti di portare a tavola e che gli ospiti apprezzarono talmente tanto da decretarne la fama di oggi. Questa è la storia del pan del Toni, il famoso panettone conosciuto in tutto il mondo. L’altra leggenda è legata a una storia d’amore. Messer Ulivo degli Atellani, falconiere, innamorato della figlia di un fornaio, fece di tutto per farsi assumere presso la sua bottega e così poter vedere spesso la ragazza. Per lei, si dice, mise insieme i migliori ingredienti per confezionare un pane dolce che ben presto attirò al forno moltissima gente. Fu così che Messer Ulivo e la bella Algisa vissero felici e contenti.


La cosa più importante è che oggi, a diversi secoli di distanza, il panettone è il dolce più conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, tanto che, quello artigianale ha addirittura un Comitato dei Maestri Pasticceri della Tradizione Milanese riuniti in un Consorzio che nasce dall' esigenza di difesa e qualificazione del made in Italy nel mondo.





Riunisce i migliori pasticceri con un proprio logo per garantire ai consumatori la qualità assoluta e la tradizione del panettone nella pasticceria artigianale, eccellenza gastronomica tipicamente italiana.